0

Due ragazze, rispettivamente di 16 anni e 18 anni, sono state aggredite ieri nel primo pomeriggio da un cinghiale di media taglia mentre passeggiavano a ridosso del centro storico di Sora insieme al loro cane.

L’ungulato si è avventato sul cane e nella carica ha travolto anche le due adolescenti, dandosi poi alla fuga.

Le ragazze sono state refertate al Pronto Soccorso dell’ospedale Santissima Trinità della città. Hanno riportato lievi lesioni.

    Del caso si stanno occupando gli agenti della Polizia Locale che nei giorni scorsi avevano già catturato un cinghiale di grossa taglia che si aggirava a ridosso del centro urbano, mentre questa mattina hanno preso nove cuccioli.
Gli uomini del comandante Dino Padovani in accordo con la Regione Lazio stanno organizzando l’installazione di apposite gabbie nelle zone di avvistamento.
In provincia di Frosinone, negli ultimi giorni, sono stati diversi gli avvistamenti di cinghiali nelle zone abitate.

ansa


I funerali di Parini a Roma, ‘vittima di terza guerra diffusa’

Previous article

La strage di Primavalle, ‘ricordare senza giudicare’

Next article

You may also like

Comments

Comments are closed.

More in Cronaca