0

C’è un secondo indagato per l’omicidio di Thomas Bricca, il 18enne di Alatri ucciso con un colpo di pistola esploso da distanza ravvicinata la sera del 30 gennaio scorso nel pieno centro storico di Alatri da due persone con il volto coperto, in sella ad uno scooter T-Max nero. Il colpo lo raggiunse alla testa e il 18enne morì dopo due giorni in ospedale. Il secondo indagato è Roberto Toson, padre di Mattia il giovane di Alatri iscritto nei giorni scorsi nel registro degli indagati per l’omicidio.

ansa


Dantedì, Rai Cinema lancia progetto multipiattaforma

Previous article

Maglia ‘Hitlerson’ al derby, Abodi annuncia interventi

Next article

You may also like

Comments

Comments are closed.

More in Cronaca