0

E’ stata fissata tra tre mesi, il 20 aprile prossimo, l’udienza in Cassazione che affronterà il ricorso presentato dal difensore di Alfredo Cospito, l’anarchico al 41 bis e in sciopero della fame da tre mesi nel carcere di Sassari, contro la decisione del Tribunale di Sorveglianza di Roma che ha respinto un reclamo contro l’applicazione del carcere duro disposto nei suoi confronti per quattro anni. Lo rende noto l’avvocato Flavio Rossi Albertini.

ANSA


Incidente mortale a via Casilina, un morto ed un ferito grave

Previous article

Donna colpita in strada con un pugno. Altra vittima di knock-out game?

Next article

You may also like

Comments

Comments are closed.

More in Cronaca