0

Intorno alle 12.30 di lunedì 19 dicembre è scoppiato un incendio a Villaggio Prenestino. Le fiamme sono divampate in una palazzina di via Castel di Sangro. A provocarle un frigorifero andato in cortocircuito. Due le persone intossicate.

Sulla strada senza uscita della periferia est della Capitale sono quindi intervenuti i vigili del fuoco e la polizia. L’incendio ha interessato l’androne ed il piano terra dell’immobile, dichiarati temporaneamente inagibili. Spente le fiamme due persone sono rimaste lievemente intossicate. 


Termini, tentata violenza sessuale

Previous article

Multa per musica troppo alta, provvedimenti per alcuni locali al centro storico e ai Paroli

Next article

You may also like

Comments

Comments are closed.

More in Cronaca