0

A Marie Therese Mukamitsindo, suocera di Aboubakar Soumahoro, sono contestati, tra gli altri, anche i reati di truffa aggravata e false fatturazioni nell’ambito della indagine dei pm di Latina sulla gestione di due cooperative.

In base a quanto si apprende al momento la donna è l’unica iscritta nel registro degli indagati.

I magistrati hanno delegato le indagini alla Guardia di Finanza che sta analizzando, dopo alcune denunce presentate dai lavoratori delle coop che lamentano il mancato pagamento degli stipendi, in che modo siano stati impiegati i fondi ricevuti negli anni dalle due strutture.

ANSA.


“Sempre aperto teatro”, il 28 novembre omaggio a Patrizia Cavalli all’Argentina

Previous article

Presentazione volume su “Roma Coloniale”

Next article

You may also like

Comments

Comments are closed.

More in Cronaca