0

Il Foro italico perde pezzi, fortunatamente nessuno si è fatto male, ma in questo momento si poteva parlare di qualcos’altro. Infatti sabato scorso è crollato il controsoffitto in uno degli spogliatoi dedicati ai tecnici che lavorano nella struttura sportiva di proprietà Sport e Salute ma in gestione alla SSD FinPlus. Il cedimento è stato improvviso, il rumore dei calcinacci caduti a terra ha attirato l’attenzione, poi l’amara scoperta: un buco sul soffitto con i laterizi rimasti a vista e una distesa di detriti sul pavimento. Proprio li a pochi metri dalla vasca dove si svolgono i corsi di nuoto per bambini.

Le critiche arrivano anche da parte di alcuni utenti della piscina; ecco le loro parole: “E’ l’emblema dello stato di incuria in cui versa la piscina pensile del Foro Italico, in quello spogliatoio è crollato il controsoffitto, nell’altro le docce sono rotte. Condizioni assurde, soprattutto se pensiamo che questo polo natatorio è stato sede dei Campionati europei di nuoto l’estate scorsa. Eppure gli spogliatoi non sono mai stati ristrutturati e di spazi che cadono a pezzi ce ne sono molti”.


Case famiglia di Roma a rischio chiusura

Previous article

Parte il progetto Comune-Dap per detenuti-giardinieri

Next article

You may also like

Comments

Comments are closed.

More in Territorio